Seguiteci su: facebook-icon   Segui Eureka su LinkedIn

Il benessere nel piatto: zuppa fredda di farro“Il farro fa buona carne, buon sangue e da’ un carattere allegro e spensierato a chi se ne alimenta”. Così scriveva Ildegarda di Bingen, nel XII secolo, in uno dei suoi trattati di medicina. La badessa benedettina considerava infatti il farro l’ingrediente fondamentale per un’alimentazione adatta a prevenire e curare svariate malattie.

Un alimento antico e noto per le proprietà benefiche, ricco di proteine, di ferro e di fibre, apporta anche una significativa quantità di vitamine, sali minerali e agenti antiossidanti.

 

 

 

Ingredienti

250 g di farro

2 gambi di sedano

2 carote

una cipolla

1 patata

2 pomodori san Marzano freschi o pelati

olio extravergine d’oliva, sale

 

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30/40 minuti

 

Preparazione

Pulite le verdure e tagliatele a dadini. Mettetele in una pentola con due cucchiai di olio e fatele rosolare per pochi minuti. Aggiungete il farro, un litro e mezzo di acqua a temperatura ambiente e i pelati schiacciati con una forchetta. Salate e fate cuocere fino a che le verdure ed il farro siano ben teneri. Se scegliete il farro perlato non servirà metterlo in ammollo e la cottura sarà più rapida rispetto al cereale integrale o decorticato. Servitela con un filo d’olio evo.

Cascina Cappuccina

WeMi piattaforma dei servizi domiciliari del Comune di Milano

servizi educazione finanziaria

Asili nido Eureka!

banner5x1000